sentence Fondazione Meet Human
“La vita, è l'arte dell'incontro”, come dice il grande artista Vinícius de Moraes. Per crescere veramente l’uomo ha bisogno di essere provocato o aiutato da qualcosa di diverso da lui, di oggettivo, di “altro”, da qualcosa che “incontra”.

Fondazione Meet Human nasce per incontrare e sostenere nel mondo esperienze di umanità vera impegnate per la realizzazione integrale della persona, perché siamo certi che questo scambio possa allargare i nostri orizzonti e approfondire le ragioni della solidarietà. Si occuperà di progetti internazionali in paesi in via di sviluppo, attraverso interscambi multiculturali nei campi dell’educazione, formazione, inserimento lavorativo, con attenzione alla sostenibilità economica e ambientale.

Meet Human è l’ultima a venire alla luce, in senso cronologico, delle opere che fanno capo alla Fondazione San Michele Arcangelo, tra cui Fondazione Ikaros, Fondazione Et Labora e Fondazione ITS JobsAcademy.

Sono opere che educano, formano ed inseriscono nel mondo del lavoro più di 4.000 mila persone all’anno, vedono impegnati 250 collaboratori diretti, in partnership con oltre 2.500 aziende.

Meet Human costituisce un punto di compimento, illuminando con la sua attività la missione di tutte le altre; allo stesso tempo si avvale delle competenze e del capitale umano delle Fondazioni del gruppo per generare opportunità in favore dei destinatari dei suoi progetti di sviluppo.

Un primo progetto internazionale che la Fondazione Meet Human sta immaginando è con la Siria, in particolare con i nostri amici di Aleppo, con questo primo progetto si propone di contribuire all’educazione, formazione ed inserimento lavorativo di un gruppo di ragazzi siriani, con l’ipotesi di accoglierli in Italia per due anni, offrendo loro un percorso di alta specializzazione, in collaborazione con aziende disposte ad assumerli ad Aleppo al termine del percorso formativo.

Lectio Magistralis

”Meet Human”:
la nuova Fondazione nata per “incontrare l’umano”

Bergamo, 11 novembre 2019 – È stato il cardinale Robert Sarah, prefetto della Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti, a dare ufficialmente il via alla Fondazione Meet Human con la sua profonda lectio magistralis che ha enunciato domenica 10 novembre al Centro Congressi Papa Giovanni XXIII di Bergamo, davanti ad una sala gremita.

Meet Human è la nuova opera della Fondazione San Michele Arcangelo che si occuperà di progetti internazionali in paesi in via di sviluppo, attraverso interscambi multiculturali nei campi dell’educazione, formazione, inserimento lavorativo, con attenzione alla sostenibilità economica e ambientale.

“Questa nuova Fondazione porta un nome impegnativo che rappresenterà sempre un orizzonte a cui tendere nel lavoro e uno stimolo costante a non lasciarvi mai tranquilli, ad alzare l’asticella delle vostre opere” ha sottolineato il Cardinale Sarah “Meet Human significa incontrare l’umano e significa quindi soprattutto incontrare l’uomo come figlio e creatura di Dio. La cultura dell’incontro ci rende fratelli”. Il Cardinale ha parlato di situazioni critiche ed ineludibili oggi: la crisi della fede, la crisi della chiesa, la crisi del sacerdozio, la crisi ideologica, il crollo spirituale dell’occidente, sfide che saranno anche quelle della Fondazione e che vanno affrontate con la speranza. “Speranza che salva, che non è il semplice ottimismo della ragione, ma è la salvezza che viene dall’incontro con Gesù Cristo” ha spiegato Robert Sarah. “Sono tre le parole a mio avviso centrali che ci devono guidare nel nostro agire quotidiano per cooperare tra noi e con Dio: fraternità, incontro e carità. La fede implica sempre un profondo desiderio di cambiare il mondo e trasmettere valori per lasciare qualcosa di migliore con il nostro passaggio sulla terra” ha continuato il Cardinale che ha parlato soprattutto di speranza “speranza che ci stimola e ci apre ad una dimensione di carità tanto desiderabile, ma forse così assente nel nostro modo di fare. Spero che questa vostra iniziativa porti frutto e sia testimonianza” ha concluso.

“La Fondazione nasce per incontrare e sostenere nel mondo esperienze di umanità vera e impegnate, per la realizzazione integrale della persona, perché siamo certi che questo scambio possa allargare i nostri orizzonti e approfondire le ragioni della solidarietà. L’altro da noi deve essere accolto dentro di noi per poter essere capito e amato” ha chiosato il Presidente della Fondazione Meet Human Massimiliano Marcellini.


SOSTIENI LA FONDAZIONE

L’amicizia è il DONO più grande

Sostienici

Un grazie di cuore a chi quotidianamente ci incoraggia e ci sostiene
CONTRIBUISCI ANCHE TU A RENDERE
PIÙ GRANDE E PIÙ BELLA QUESTA AVVENTURA

Scegli l’importo della tua donazione

.00

Oppure contribuisci con un bonifico:

IBAN IT 70 O 05034 11112 000000080014

Causale Donazione da Nome Cognome